Nel Gargano occidentale è attestata la presenza di molti eremiti che per secoli hanno vissuto in piccoli o medi eremi, sia in strutture ipogee che in muratura. Questi eremiti che provenivano da diverse regioni italiane e straniere hanno realizzato le loro abitazioni nei pressi delle strade dei pellegrini diretti a Monte Sant’Angelo e oltre che svolgere la loro vita di preghiera e di ascesi solitaria, facevano anche assistenza ai pellegrini in transito e contribuivano all’elevazione culturale, sociale e religiosa delle popolazioni locali. Gli eremi individuati nella zona compresa tra San Marco in Lamis , Sannicandro G.co, Aprincena e Rignano G.co sono oltre trentacinque. La più grande concetrazione di circa venti eremitaggi si ha nelle valli che vanno dal Convento francescano di Santa Maria di Stignano fino al sito di Castelpagano formando una Valle degli eremi. La maggior parte di questi sono stati costruiti ed abitati a partire dal medioevo fino alla metà del XVIII secolo. Alcuni sono stati realizzati direttamente in grotta, altri erano in muratura, mentre altri adottavano una struttura mista. Gran parte di questi sono ormai dei ruderi, mentre una decina conservano ancora chiari elementi architettonici e decorativi che dimostrano come questi avevano un’ importante presenza religiosa, culturale e sociale.
L’eremo di Sant’Agostino, essendo quello principale, aveva la funzione di ‘caput’ e di riferimento sia per gli altri eremiti che per i contadini del posto, compresi i pastori abruzzesi che svernavano per la transumanza. Questo eremo, dopo alcuni crolli, conserva ancora quasi integralmente le sue originarie strutture architettoniche e nella chiesa a due navate sono presenti diversi pregevoli affreschi che le infiltrazioni di acqua stanno deteriorando in modo irreversibile. Alcuni di questi eremi sono citati in documenti importanti, altri conservano a incisioni rarissime e altri sono comunque degni di nota.
Gli eremi e le chiesette più importanti e ancora tangibili censite nei valloni che vanno da Castelpagano al santuario di Stignano sono i seguenti: 1-EREMO DI SANT’AGOSTINO 2-EREMO DELLA MADDALENA 3-EREMO DI SAN GIOVANNI 4-EREMO DELLA TRINITA’ 5-EREMO-GROTTA DI SAN NICOLA 6-EREMI-GROTTE DELL’ANNUNZIATA 7-EREMO DI SAN FELICIANO 8-EREMO GROTTA DI SANT’ANNA presso Castepagano 9-EREMO DI SANT’ANDREA 10-CHIESA RUPESTRE DI CASTELPAGANO 11- EREMO DI SANT’ANTONIO 12- EREMI DELLA CROCE PICCOLA 13- EREMI DEI CELESTINI 14- EREMO DI SANTO STEFANO DA PIEDI presso Castelpagano 15- EREMO DI SANT’ONOFRIO.